Crudisti e vegani famosi: anche tra i vip spopola la scelta etica.

Data: - Autore: Marcello - Commenti Chiusi
vegani e crudisti famosi scelta etica salutare

Sono ormai numerose le celebrità del mondo dello spettacolo, ma anche dello sport, che per motivi etici, salutari o ambientalistici hanno scelto un’alimentazione vegana, e aumentano anche gli affezionati al vegan crudismo.

Vip vegani italiani

Per alcuni può essere magari una “moda passeggera”, ma per altri è uno stile di vita radicato nel tempo. Restando in Italia, è nota la scelta vegan di Paula Maugeri, autrice anche di libri a tema, come Las Vegans: Le mie ricette vegane sane, golose e rock, o Alla salute! 109 succhi, smoothies e sfizi made in Las Vegans con succhi ed estratti.

Vegano storico è anche il presentatore Red Ronnie, nonché Red Canzian dei Pooh, l’attrice Claudia Zanella (suo marito Fausto Brizzi ha pubblicato anche il libro: Ho sposato una vegana. Una storia vera, purtroppo).

Per rimanere in Italia citiamo Anna Oxa, Simona Ventura per qualche tempo, e anche Eleonora Berlusconi, che è stata addirittura fruttariana.

I cantanti e i musicisti

Se passiamo alla categoria musicisti non si possono non citare: Paul McCartney, Moby, Bryan Adams, Thom Yorke (Radiohead), Usher, Alanis Morissette (anche se non completamente) e Prince.

Gli attori ed i personaggi dello spettacolo

Tra gli attori e celebrità del mondo dello spettacolo, Pamela Anderson è vegana ed animalista convinta da anni, Alicia Silverstone pure (da quando aveva 15 anni),  poi ci sono Robin Williams, Michelle Pfeiffer, Woody Harrelson (rudista) e Demi Moore.

Più recentemente si sono aggiunti Brad Pitt, Natalie Portman, Katie Holmes (non completamente), Ellen De Generes, Bill Clinton, introdotto al veganismo per motivi di salute dalla figlia Chelsea.

Gli sportivi

Chiudiamo questa carrellata di vip vegani e crudisti con la lista degli sportivi, tra i quali troviamo: Carl Lewis, Martina Navratilova, Mike Tyson, Dorina Vaccaroni, e l’ex calciatore di Torino, Parma ed Inter, Dino Baggio.

Chissà che l’esposizione mediatica derivante dalle scelte dei Vip, non faccia aumentare la voglia di diventare vegano anche tra la gente comune: noi, gli animali ed il pianeta terra abbiamo solo da guadagnarci.