Salute: Alimentazione Vegana Crudista

Uno dei motivi che spinge a seguire un’alimentazione vegana crudista e senz’altro l’aspetto benefico che può avere sul corpo e spirito.

Naturalmente non si può cambiare stile di alimentazione in poco tempo e in modo drastico. Come passare all’alimentazione vegana crudista? prima di tutto è necessario un passaggio lento e graduale all’alimentazione vegano crudista, poi riuscire ad ascoltare il proprio corpo e capire i segnali che ci trasmette, questi sono passi fondamentali.

Mangiare crudo significa mangiare cibi vivi, nel pieno delle proprie caratteristiche nutrizionali ed energetiche, ma cosa succede invece quando, in perfetta linea con la nostra tradizione e cultura, cuociamo questi cibi?

Secondo gli studi del medico svizzero Paul Kouchakoff, ma anche dal noto igienista Albert Mossèri la cottura:

  • distrugge il corredo vitaminico, specie nelle vitamine termosensibili: enzimi, ormoni, antiossidanti naturali: elementi che sono alla base delle difese naturali dell’organismo.
  • cambia ciò che era organico in inorganico rendendolo inutilizzabile dall’organismo, specialmente le vitamine B e C solubili in acqua, si dissolvono alla prima cottura;
  • causa grande perdita di minerali solubili, dal 20 al 70%
  • produce acido urico che danneggia lo stomaco, intestini, reni, fegato, polmoni, cuore causando artrite, reumatismi, gotta, cancro.

Ad esempio, le verdure bollite e l’acqua gettata perdono quasi tutti i minerali, maggiore è l’acqua che si usa per cuocere il cibo, maggiore è il quantitativo di nutrienti che va perso.
Il cavolo perde il 62% delle proteine, il 72% del suo calcio, il 60 % di fosforo e il 67% di ferro una volta cotto.

Tutti i minerali organici si ossidano quando vengono in contatto con l’ossigeno dell’aria , e tornano ad essere inorganici. Non c’è vita nella sostanza inorganica: non è utilizzabile dall’organismo. Un cibo cotto è un cibo ossidato , infatti più a lungo vengono cotti i cibi, più alta è la temperatura, maggiore è il danno. Le parti più cotte di un cibo (per esempio la crosta del pane) hanno meno valore nutritivo di quelle meno cotte (la mollica).

D’altro canto, l’assunzione di cibi crudi favorisce in modo positivo la masticazione, che assicura una salivazione adeguata. I denti e lo stomaco vengono tenuti in esercizio e preservati dai danni del cibo cotto. I cibi crudi contengono la giusta proporzione tra sostanze nutritive e di scarto e quindi  vitamine, enzimi, sali, acidi, carboidrati, proteine, e grassi in forma organica, cioè altamente assimilabili. La dieta crudista fa quindi risparmiare energie, tempo e lavoro.

Vediamo allora nello specifico le proprietà principali dei frutti e degli ortaggi.

Benessere

limone tutte le proprietà

Succo di limone: proprietà e benefici

Che il limone, come tutti gli agrumi, sia un frutto ricco di Vitamina C forse lo sappiamo tutti, ma che
Continua...

10 alimenti disintossicanti detox

10 Alimenti per disintossicare il tuo corpo

Quando senti il bisogno di dare una ripulita al tuo corpo, disintossicandoti dalle tossine accumulate nel tempo, ci sono categorie
Continua...

Tessuti ecologici naturali vegan

Tessuti ecologici, naturali e vegan

Il rispetto per la nostra madre Terra non passa solamente da un alimentazione a base vegetale, ma può essere praticato
Continua...

lampada al sale himalayano

10 Ragioni per utilizzare una lampada al Sale dell’Himalaya

Oggi non parliamo di cibo, ricette e quant'altro, ma di un oggetto che potrebbe rivelarsi molto utile per i molteplici
Continua...

Anacardi tutte le proprietà

Gli anacardi: cosa sono e quali benefici apportano al nostro organismo

Gli anacardi nascono come frutto della pianta di Anacardio, originaria del Brasile, e sono il secondo frutto generato dalla pianta,
Continua...

La dieta mima digiuno del Dottor Valter Longo

La dieta mima digiuno del Dottor Valter Longo

La Dieta Mima Digiuno (DMD) ed il Dottor Valter Longo sono argomenti che negli ultimi tempi compaiono un po' sulla bocca
Continua...

Quante noci al giorno per sfruttarne i benefici

Quante noci al giorno per sfruttarne al meglio i benefici?

La noce è il frutto dell'albero del Noce, anche se per essere precisi, è in realtà un seme. E' infatti
Continua...

dottoressa michela de petris alimentazione vegana

La Dottoressa De Petris e l’alimentazione vegana crudista

La Dottoressa Michela De Petris è laureata in medicina e chirurgia, e in scienza dell'alimentazione, ed è un'esperta di alimentazione
Continua...

semi di zucca proprieta e ricette

Semi di zucca: proprietà ed idee per utilizzarli al meglio

Se ancora non conoscete i semi di zucca, alla fine di questo articolo probabilmente uscirete a comprarne subito un sacchetto,
Continua...

Colazione completa con la crema Budwig

Colazione completa con la crema Budwig

Le nostre abitudini alimentari e la routine di ogni giorno, fanno si che spesso la mattina appena svegli, si
Continua...

Sfrutta l'energia dei fichi

A corto di energia? Mangia qualche fico e torna subito attivo!

La fine dell'estate porta sempre con sé la dolcezza dei fichi, nelle loro varianti di forma, dimensioni e colore, che
Continua...

Curcuma Proprietà

Latte d’oro di curcuma e sue proprietà antiossidanti

Il latte giallo di curcuma, anche conosciuto come "Golden Milk", è solo una delle varie applicazioni alimentari, ma anche officinali,
Continua...

Il melograno contro il colesterolo

Abbassa il livello di colesterolo con il melograno

Le origine del melograno sono da ricercarsi in Asia, nella zona che va dall'Iran all'India settentrionale, ma le piante di
Continua...

Succhi, rimedio naturale contro la gastrite

I succhi: rimedio naturale contro la gastrite

Che cos'è la gastrite? E' un'infiammazione che colpisce la mucosa gastrica e può essere acuta o cronica. Magari ci hai già
Continua...

Le vitamine nella dieta crudista

Le vitamine nella dieta crudista

Cominciamo col definire le vitamine, che sono un composto organico, e nutriente essenziale (come i sali minerali, gli acidi grassi
Continua...

Commenta

l'indirizzo email non sarà visibile pubblicamente
Campi contrassegnati da " * " sono obbligatori

*

*