Semi di zucca: proprietà ed idee per utilizzarli al meglio

Data: - Autore: Marcello - Commenti Chiusi
semi di zucca proprieta e ricette

Se ancora non conoscete i semi di zucca, alla fine di questo articolo probabilmente uscirete a comprarne subito un sacchetto, una volta saputo cosa contengono e quanto bene fanno al nostro organismo. Questo con la premessa, valida comunque per tutti i semi oleosi (come lino, chia ecc.), di non abusarne, ma farne un utilizzo moderato e coscienzioso.

Innanzitutto i semi di zucca possono essere consumati sia crudi che tostati, e fanno molto bene al cuore, al sonno e all’intestino. Vediamo come: grazie al magnesio, che è una sostanza di per sé rilassante, l’attività cardiaca può trarre grandi benefici, ma non solo, tutto il nostro organismo trarrà giovamento e sensazione di relax.

Direttamente collegata all’azione del magnesio, vi è quella del triptofano che aiuta la produzione di serotonina, regalandoci buonumore e sonni tranquilli durante la notte. La gran quantità di proteine contenute in questi semi regola e stabilisce poi i livelli di zucchero nel sangue, per questo i semi sono anche indicati nelle diete dimagranti.

I semi di zucca sono ricchi di omega3 e zinco, fondamentale per il mantenimento in salute della prostata nei maschi e consigliato alle donne in gravidanza. Alla pari dei legumi (ceci, lenticchie, fagioli), anche i semi di zucca contengono ferro, che può aiutarci a mantenere un buon livello di energia durante la giornata.

Essendo degli antinfiammatori naturali, combattono gonfiori ed irritazioni, oltre ad essere altamente alcalinizzanti ed in grado di regolare il ph del nostro organismo. Se tutto questo non fosse abbastanza, bisogna dire che tra la frutta secca, i semi di zucca sono quelli che contengono più fitosteroli in grado di abbassare il colesterolo del sangue.

Per concludere… le fibre in essi contenute aiutano il nostro intestino a funzionare bene e riacquistare un’equilibrio magari dopo che hai avuto problemi intestinali.

Che facciano bene quindi, lo abbiamo appurato… ora vediamo cosa fare con i semi di zucca: un paio di ricette crudiste veloci, per sfruttarli il massimo delle loro proprietà nutrizionali.

Crema di zucchine e semi di zucca

Ingredienti:
600 gr. di zucchine, 2 pomodori secchi, uno spicchio d’aglio, mezza cipolla, 3 cucchiai di olio EVO, 2 cucchiai di lievito alimentare, 2 cucchiai di semi di zucca, mezzo bicchiere d’acqua.
Preparazione:
Taglia le zucchine a rondelle e la cipolla a fette e sistemale nel frullatore, aggiungi tutti gli altri ingredienti e frulla il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Guarnisci con semi di zucca e foglie di basilico fresco.

Semi di zucca, come mangiarli? Ecco un’altra idea semplice e veloce:

Insalata con semi di zucca

Ingredienti:
Un cespo di lattuga, 10 pomodorini, 10 olive verdi, una mela, buccia grattugiata di mezzo limone, foglie di origano fresco, un cucchaio di semi di zucca, un cucchiaio di semi di girasole, un cucchiaio di semi di lino, due cucchiai di semi di sesamo, due cucchiai di olio EVO, sale a piacere.
Preparazione:
Prepara tagliata l’insalata, i pomodorini, la mela a cubetti compresa di buccia e condisci il tutto assieme alle foglie di origano, le olive e la scorza di limone. Aggiungi alla fine, prima di impiattare, tutti i semi.


(Ricette di Tatiana Maselli)

 

Altri Articoli da Gustare